Ivan Cattaneo

ivan-cattaneo

esclusivaIvan Cattaneo, nasce a Bergamo il 18 Marzo 1953, dopo il Liceo artistico e svariati studi d’Arte, vive nella swinging London della musica glamour della pittura di Bacon e delle trasformazioni di Bowie di cui diventa amico e da cui attinge grandi esperienze.

Tornato in italia incide i suoi primi 3 dischi sperimentali per L’ultima Spiaggia di Nanni Ricordi, il promotore di tutti i cantautori: nel 1975 “Uoaei”, nel 1977 “Primo Secondo Frutta Ivan Compreso”, nel 1979 “Superivan”.
Pioniere e paladino del primo punk rock italiano  è l’inventore dei primi gruppi dissacratori tipo Revolver o Elettroshock, nonché del lancio della prima Anna Oxa, versione punk.

E’ indirettamente testimone e collaboratore a lanci di altri personaggi, come Down Mitchell dei 40NIGHTERS, di Patrizia Di Malta del Gruppo Italiano o di Diana Est, e di non trascurabili input e connections per Patty Pravo, continua discograficamente con la CGD: nel 1980 con “Urlo”, nel 1981 con “2060 Italian Graffiati” e nel 1982 con “Ivan Il Terribile”.

Per continuare nel 1983 con “Bandiera Gialla”, nel 1986 con “Vietato Ai Minori” e nel 1992 con “Il Cuore E’ Nudo E I Pesci Cantano”.
Inventore del revival degli Anni ’60, star di trasmissioni sui primi videoclip come Mister Fantasy, lancia un filone che segnerà il nuovo culto del ricordare e rivedere l’archeologia moderna!
Dal 1993 si dedica alla sua “life-art o linguaggi riuniti”, spettacoli multimediali dove video-installazioni si amalgamano a racconti elettronici, a performances e canzoni.
Di questo periodo i suoi spettacoli nelle chiese “Kirye Elei Song” o nei teatri “Zoocietà duemilanovecento” o nelle gallerie d’arte, “Se dico seduco? “.

 

e