Giovanni Vernia

giovanni-vernia

filo-direttoG iovanni Vernia nasce a Genova ad agosto del 1973. Lì vive e siccome è un giovanotto “che è studente che studia che si deve prendere una laura” (cfr. Totò Peppino e la Malafemmina) si Laurea in Ingegneria Elettronica col massimo dei voti. A gennaio del 2000 decide che Genova è bella, ha il mare, ma gli sta stretta e si trasferisce in cerca di fortuna e di nebbia a Milano. Trova un lavoro in una grossa società di consulenza americana, acquista una pluriennale esperienza in Comunicazione e Marketing Online ma ha un’unica grande passione: far ridere. Così, invece che limitarsi a raccontare barzellette ai colleghi agli aperitivi (e la tentazione è forte, perchè a Milano abbondano sia gli uni che gli altri) decide un giorno di iscriversi ad una scuola di teatro.

Agli inizi del 2007, assecondato dall’amico e collega Pablo Scarpelli, comincia a costruire e a far crescere uno dei suoi personaggi più riusciti: Jonny Groove. Jonny Groove nasce dall’attenta osservazione di Giovanni della vita notturna milanese, ibizenca e del panorama della musica house in generale, vissuti per passione in prima persona.

Jonny Groove è un ragazzo innamorato follemente della discoteca, non usa droghe o alcool, la sua unica droga sono la musica e il ballo da cui è un po’ “rintronato”. E’ una meravigliosa, innovativa e divertentissima parodia del mondo della notte con la quale Giovanni Vernia approda poco dopo ai laboratori Zelig On The Road di Verona e Rimini. Qui il personaggio ha modo di crescere ulteriormente per arrivare a far parte, a giugno 2008, del cast della trasmissione Zelig Off
e